Pare essere alle porte la tanto attesa misura sul reddito di cittadinanza.

Precedentemente abbiamo illustrato i punti essenziali del decreto, nella giornata di oggi il governo ha dichiarato l’apertura del nuovo sito dedicato a tale provvedimento.

È, finalmente, on line il nuovo sito che fornisce tutte le informazioni utili a ricevere i nuovi sussidi, all’indirizzo www.redditodicittadinanza.gov.it, ma al momento sarà presente, unicamente, con lo scopo di illustrare il contenuto del decreto, con i rispettivi aggiornamenti.

Per inoltrare le domande occorrerà, infatti, attendere ancora un mese.

Tale portale rappresenta il canale diretto ed ufficiale per accedere al reddito di cittadinanza.

Oltre che tramite tale portale, a partire dal 6 marzo, per inoltrare le domande ci si potrà rivolgere anche a tutti gli uffici postali, utilizzando l’apposito modulo predisposto dall’Inps, ed ai centri di assistenza fiscale.

Per poter utilizzare il sito del governo occorre, naturalmente, essere  in possesso delle credenziali Spid che consentono l’accesso via web a tutti i servizi pubblici.

SCEGLI LA TUA CONSULENZA

TELEFONO
€ 35 RICHIEDI
EMAIL
€ 25 RICHIEDI
EMAIL EXPRESS
€ 40 RICHIEDI
SKYPE
€ 50 RICHIEDI